Tecnologia

Bookmakers non AAMS, la verità sui siti di scommesse stranieri

Bookmakers non AAMS, c’è chi li conosce e chi no, ma in generale in merito c’è tanta confusione. Per questo motivo il primo concetto da chiarire sui bookmakers stranieri è che nonostante si trovino all’estero e non siano in possesso della licenza italiana lavorano nella legalità. Sbagliano quindi tutti quegli utenti che pensano che i bookmakers stranieri siano illegali e che per questo bisogna tenersi ben lontani. Sia quelli italiani che quelli stranieri non AAMS infatti sono regolamentati ma hanno una licenza diversa, questa è la prima sostanziale differenza tra le due tipologie di siti.

In questo caso i bookmakers non AAMS devono sottostare alle regole imposte da altri Stati come quello di Malta o di Curacao che si occupano di siti di scommesse stranieri da qualche tempo e che sono riusciti a creare degli Imperi, dei paradisi terrestri. Ovviamente prima di scommettere e di depositare il proprio denaro è bene accertarsi che si tratti di un bookmaker serio e che quindi sia in possesso di licenza, di registri e regolamentazioni varie. Soltanto siti con licenza garantiscono il gioco corretto, sicuro, senza rischi. Qualsiasi bookmaker serio richiede prima di iniziare a giocare tutti i dati dell’utente in modo tale da poter verificare la sua identità ed eliminare i profili di giocatori minorenni perché il gioco dei minori è vietato dato che è illegale.

Ad oggi i bookmakers stranieri sono tanto apprezzati e seguiti in territorio italiano per tantissimi motivi, uno dei tanti è che consentono di iniziare a giocare usufruendo di bonus di benvenuto interessanti che non richiedono depositi elevati. E’ una caratteristica di vitale importanza per i giocatori che non hanno esperienza in merito, che possono provare a vincere divertendosi senza mettere in gioco il proprio capitale sin da subito o impegnando cifre minime. A differenza di tutti gli altri siti del tipo inoltre i bookmakers non AAMS non costringono i giocatori a rimanere sul primo sito provato con depositi elevati. Il primo deposito è irrisorio e quindi si può cambiare bookmaker in qualunque momento senza avere fretta di terminare il saldo.

Esempi di bookmakers non AAMS sono Reload Bet con bonus di benvenuto di 120€, Mrxbet con bonus di benvenuto fino ad un totale di 500€, 18Bet con bonus di 100€, Tornado Bet che mette a disposizione dei suoi utenti bonus di 500€, Betflip che addirittura consente di ricevere bonus di 1500€ da giocare su qualsiasi sezione a propria scelta.

Giochi e sport, e molto altro ancora

Sono a disposizione dei giocatori molti giri gratuiti e promozioni varie applicabili a tanti giochi e sport di vario tipo. Non si parla soltanto di calcio come tanti siti di scommesse ma di molti altri sport, tra cui il tennis, il basket, il tennis tavolo o addirittura eventi che hanno a che fare con la politica, il gossip o la tv e i reality. Questo per cercare di andare incontro alle esigenze di tutti. Spesso i montepremi sono alti perchè i bookmaker hanno sede in stati stranieri che hanno tassazioni più basse rispetto all’Italia. Le promozioni, i bonus aggiuntivi e molto altro vengono regalati o proposti agli utenti soltanto in seguito al primo deposito per incitarlo a giocare. Concludendo conviene molto di più scommettere su qualunque evento su un sito non AAMS che richiede depositi realmente minimi, con quote elevate e vincite interessanti.

Inoltre, ciò che fa la differenza è anche il fatto che questi siti accettano tutti i metodi di pagamento, qualsiasi carta di credito, comprese le criptovalute che sono ancora emergenti. I siti non AAMS sono le realtà del futuro che aprono le porte all’evoluzione già da qualche anno.